La geometria operativa nel piano: dal punto alla linea, dalla linea alla superficie.

Questo tipo di disegno permette di intervenire sulle forme per meglio adoperarle e trasformarle, affinchè chi progetta possa scoprire soluzioni nuove partendo dalla loro scomposizione e ricomposizione.

Numerose e complesse sono le forme che ci circondano, ma possiamo ridurle ad alcune essenziali.

Se un punto tende ad un altro punto esterno ad esso, genera una linea (o segmento). Se un segmento tende ad un punto esterno ad esso, genera un triangolo; se tende ad un altro segmento genera un quadrilatero; se ruota su se stesso genera un cerchio.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: